Nuovo bonus 100 euro, come averlo e quali sono i requisiti per ottenerlo: controlla

È arrivato il nuovo bonus 100 euro, che farà felici tanti italiani. Ma come va richiesto? Ci sono requisiti specifici per averne diritto?

Scambio di denaro
Scambio di denaro – Oipamagazine.it

In questo periodo abbondano i bonus, che si possono trovare ovunque, anche quando si va ad acquistare un televisore di ultima generazione oppure si apre un conto corrente.

D’altronde, ai consumatori serve un incentivo per effettuare acquisti, quindi banche e brand sanno che toccando questo tasto possono ottenere ciò che vogliono.

Ma il bonus di cui parleremo di seguito fa parte della schiera pensata dal Governo attuale per aiutare le famiglie che versano in difficoltà economiche.

Nuovo bonus 100 euro introdotto dal Governo Meloni

Come dicevamo, tra la moltitudine di bonus che l’amministrazione Meloni ha ribadito o attuato, è spuntato un nuovo sussidio che vale 100 euro.

Approfondiremo cosa comporta questo nuovo sussidio e i passaggi necessari per usufruirne nel seguente articolo.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni – oipamagazine.it

L’attuale governo guidato da Giorgia Meloni aveva inizialmente proposto di eliminare i bonus ritenuti insufficienti per combattere la povertà.

Tuttavia, a causa dell’attuale stato di alti tassi di interesse e dell’aumento dei costi di beni di prima necessità come medicine e cibo, il governo ha deciso invece di adottare un approccio graduale.

In previsione dell’attuazione della riforma fiscale, che promette minori tasse e l’eliminazione dell’Iva sui beni di prima necessità, il governo ha ribadito la maggior parte degli incentivi introdotti dalle precedenti amministrazioni.

Tra questi incentivi si segnalano i bonus per luce, gas, acqua, trasporti e assistenza all’infanzia, e recentemente è stato introdotto un bonus tutto nuovo dal valore di 100 euro.

Come avere il bonus 100 euro

100 euro potrebbe non avere un impatto significativo sulla vita di ognuno di noi, ma possono certamente alleggerire il fardello di superare il mese senza ulteriore stress.

Ciò è particolarmente vero quando i tempi sono difficili. Cerchiamo di esplorare i requisiti necessari per ottenere questo aiuto.

100 euro
100 euro-oipamagazine.it

Il tema della povertà in Italia è diventato sempre più opprimente. Le statistiche mostrano che i salari sono diminuiti dal 1995, il che ha comportato una diminuzione della nostra ricchezza complessiva.

Inoltre, anche la possibilità di acquistare beni si è abbassata notevolmente. Quello che una volta potevamo permetterci con 50.000 lire, oggi non riusciamo più ad acquistarlo neanche con 100 euro.

La nostra situazione finanziaria non è migliorata, anche rispetto al 2019, quando ancora non era scoppiata la pandemia di Covid-19.

Molti hanno perso il lavoro a causa dei ripetuti lockdown, peggiorando ulteriormente la situazione. In risposta a questa crisi, il Governo ha implementato una serie di misure per aiutare coloro che sono stati maggiormente colpiti. Una misura che è stata introdotta è il bonus mensile del valore di 100 euro.

Il bonus di 100 euro è stato creato per chi guadagna meno di 15.000 euro su base annua ed è applicabile sia ai lavoratori autonomi che ai dipendenti.

Sebbene il bonus sia in vigore da diversi mesi, alcuni lavoratori potrebbero non averlo ancora richiesto.

In tali casi, hanno la possibilità di ricevere l’importo a cui hanno diritto compilando il modello 730 del 2023.

Se il bonus non viene percepito, viene computato a credito d’imposta e viene rimborsato al lavoratore mediante conguaglio in sede di liquidazione della dichiarazione dei redditi. Tale bonus sarà poi versato direttamente in busta paga.