Consumatori / Economia e Finanza

Edilizia libera. La sburocratizzazione degli interventi edilizi

Oggi in conferenza unificata l’intesa sul “Glossario” degli interventi di edilizia libera, previsto dal decreto legislativo 222/2016 e allegato al decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti che doveva essere emanato entro il 9 febbraio 2017.

Il Glossario contiene l’elenco delle principali opere edilizie che potranno essere eseguite senza richiedere i permessi Scia e Cila, nel rispetto delle prescrizioni degli strumenti urbanistici comunali e di tutte le normative di settore aventi incidenza sulla disciplina dell’attività edilizia (in particolare, delle norme antisismiche, di sicurezza, antincendio, igienico-sanitarie, di quelle relative all’efficienza energetica, di tutela dal rischio idrogeologico, delle disposizioni contenute nel codice dei beni culturali e del paesaggio).

Si va dalla manutenzione ordinaria, al rifacimento di intonaci, all’eliminazione di barriere architettoniche, all’installazione di serre mobili stagionali, alla pavimentazione di aree pertinenziali, all’installazione di pannelli fotovoltaici a servizio degli edifici.

Un elenco di opere che consente ai cittadini di non doversi relazionare con lungaggini burocratiche e spese ulteriori poiché inserite nel regime giuridico dell’edilizia libera.

In allegato il Glossario.

Print Friendly, PDF & Email
Tags: , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*