Imprese

Telecom Italia Media, approvato il bilancio 2013 e nominato il nuovo CdA

L’Assemblea degli azionisti di Telecom Italia Media, sotto la presidenza di Severino Salvemini, ha esaminato e approvato il bilancio dell’esercizio 2013: a livello consolidato i ricavi dell’esercizio 2013 ammontano a 72,2 milioni di euro, in diminuzione di 3 milioni di euro rispetto all’esercizio 2012 (75,2 milioni di euro). Tale riduzione è sostanzialmente attribuibile alla cessazione, da parte dell’Operatore di Rete, delle attività al servizio delle reti analogiche di La7 e MTV a seguito dello switch off nazionale completato nel 2012.

telecom italia mediaL’Ebitda è pari a 30,2 milioni di euro, in riduzione di 2,8 milioni di euro rispetto all’esercizio 2012 (33,0 milioni di euro). Su tale risultato ha influito principalmente la riduzione dei ricavi.

L’Ebit è pari a 1,8 milioni di euro rispetto a -64,0 milioni di euro del 2012; in termini comparabili, escludendo la svalutazione dell’avviamento dell’esercizio 2012 pari a 70,0 milioni di euro, la variazione dell’EBIT 2013 rispetto all’esercizio precedente è di -4,2milioni di euro. Il Risultato Netto è pari a -132 milioni di euro rispetto a -240,9 milioni di euro dell’esercizio 2012.

Per la Capogruppo Telecom Italia Media i ricavi sono stati pari a 680 mila euro, in diminuzione di 138 mila euro rispetto a 818 mila euro dell’esercizio 2012. L’Ebitda è pari a -5,7 milioni di euro e migliora di 4,5 milioni di euro rispetto all’esercizio 2012 (-10,2 milioni di euro). L’Ebit è pari a -5,8 milioni di euro, e migliora di 44,8 milioni di euro rispetto all’esercizio 2012 (-50,6 milioni di euro); escludendo la svalutazione dell’avviamento per 40,3 milioni di euro, l’EBIT migliora di 4,5 milioni di euro. Il Risultato Netto è pari a -150,5 milioni di euro, in miglioramento di 27,6 milioni di euro rispetto all’esercizio 2012 (-178,1 milioni di euro).

L’Assemblea ha inoltre nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione sulla base dell’unica lista presentata dall’azionista Telecom Italia, determinando in nove il numero dei componenti che resteranno in carica per tre esercizi, fino al 31 dicembre 2016. Si tratta di Severino Salvemini, Massimo Bergami, Chiara Della Penna, Adriano De Maio, Lorenzo Gorgoni, Valeria Lattuada, Piergiorgio Peluso, Paola Schwizer e Giuseppe Soda.

Print Friendly, PDF & Email
Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*