Imprese

Telecom, Giuseppe Recchi è il nome di Telco alla presidenza

Telecom Italia

Telecom Italia

Giuseppe Recchi, attuale presidente dell’Eni, è il primo nome (quindi candidato presidente) della lista di Telco per il Cda di Telecom. Lo confermano fonti vicine al Cda della holding. Per il consigliere delegato di Intesa Sanpaolo Carlo Messina la candidatura di Recchi “è un’ottima scelta”.

Telco propone per Telecom un Cda a 13 componenti, in maggioranza indipendenti. Oltre a Giuseppe Recchi e Marco Patuano, vengono indicati come nuovi entranti Denise Kingsmill, Flavio Cattaneo, il presidente onorario di L’Oreal Italia Giorgina Gallo, l’Ad Cartasì Laura Cioli, l’ex Rcs Giorgio Valerio, e l’Ad Zignago Luca Marzotto. Vengono poi indicati da Telco per una conferma nel Cda Telecom anche i consiglieri uscenti Jean Paul Fitoussi e Tarak Ben Ammar. È quanto emerge in una nota. Vengono quindi fatti anche i nomi di Elena Vasco, Paolo Fumagalli e Maurizio Dattilo, ma tre dei 13 consiglieri saranno espressione delle minoranze e non dovrebbero quindi venir eletti. Secondo quanto viene precisato i rappresentanti di Telefonica non hanno proposto alcun nominativo, non hanno partecipato alle consultazioni e hanno votato all’unanimità a favore della lista presentata nel Cda Telco. “La lista – sottolinea Telco – è composta in maggioranza da candidati indipendenti e si caratterizza per un adeguato mix di figure manaqeriali, professionali e con ‘standing’ internazionale”. Dalle candidature presentate emerge come non siano stati indicati nomi espressione dei singoli azionisti Telco, ma si sia proceduto con candidature espressione collettiva dei soci.

 

FONTE: Ansa.it

Print Friendly, PDF & Email
Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*