Imprese / Pubblica Amministrazione

Crisi Alcatel, il governo convoca a rapporto il Ceo Michel Combes

Si è svolto presso il ministero dello Sviluppo Economico il tavolo – presieduto dal sottosegretario Claudio De Vincenti – sulla vertenza Alcatel-Lucent, Alcatel-Lucentcon un confronto fra il management dell’azienda e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali nazionali e territoriali e delle Regioni Lombardia e Campania.
Nel corso dell’incontro, il governo ha ribadito alla multinazionale franco-americana leader nel settore delle Tlc la necessità di individuare in tempi brevi soluzioni che salvaguardino le alte competenze professionali e le produzioni sviluppate nei siti italiani. A tal proposito, Alcatel ha riferito sullo stato di avanzamento dei negoziati relativi al segmento “Optics”- che non rientrerà più nel core business aziendale – a proposito del quale l’esecutivo ha sottolineato l’importanza di chiudere rapidamente le trattative per non disperderne il valore.
Il sottosegretario De Vincenti ha annunciato che nei prossimi giorni convocherà il Ceo di Alcatel Michel Combes per confrontarsi sull’intero piano industriale della multinazionale e sulle sue ripercussioni occupazionali e produttive in Italia. In vista del prossimo appuntamento in programma entro la fine del mese di febbraio, Alcatel ha accettato la richiesta avanzata dal governo di non intraprendere scelte unilaterali.

Print Friendly, PDF & Email
Tags: , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*