Post Tagged with: "insolvenze"
Una “no-deal Brexit” rischia di causare insolvenze. +0,5% in Italia
Economia e Finanza / Imprese

Una “no-deal Brexit” rischia di causare insolvenze. +0,5% in Italia

Rischio di credito commerciale in peggioramento nell’ipotesi di una “no-deal Brexit”, secondo le previsioni Atradius, una uscita del Regno Unito dalla UE senza un accordo potrebbe far registrare in Italia uno +0,5% d’insolvenze; manifatturiero, automotive, alimentare e chimico i settori maggiormente esposti.  Possibile balzo in avanti dei livelli d’insolvenza all’indomani […]

Focus di Coface sull’aumento delle insolvenze nell’Europa Centrale ed Orientale
Economia e Finanza / Imprese

Focus di Coface sull’aumento delle insolvenze nell’Europa Centrale ed Orientale

Diffuso il focus di Coface sulle insolvenze in Europa Centrale e Orientale che negli ultimi anni ha registrato un miglioramento dell’attività economica. Tale tendenza è stata particolarmente evidente nel 2017 quando il PIL della regione è cresciuto del 4,5%, il tasso più elevato dal 2008. Tale crescita è stata favorita dal […]

Insolvenze d’impresa in Europa centrale e orientale: migliorano le prospettive economiche ma restano alcune difficoltà
Credito

Insolvenze d’impresa in Europa centrale e orientale: migliorano le prospettive economiche ma restano alcune difficoltà

• Nel 2014, la ripresa dell’attività economica in Europa centrale e orientale ha permesso una stabilizzazione del numero di insolvenze, con un lieve calo di -0,5% della media regionale • Regione sfaccettata: le insolvenze aumentano in Slovenia e Ungheria, mentre in Serbia e Romania registrano un calo sensibile • Le prospettive sono favorevoli: […]

Le insolvenze delle imprese in Francia a fine aprile 2015: il numero continua a essere in lento miglioramento, con un -2,7% sull’anno
Credito

Le insolvenze delle imprese in Francia a fine aprile 2015: il numero continua a essere in lento miglioramento, con un -2,7% sull’anno

Perdura la tendenza favorevole iniziata nel 2014. L’aumento delle insolvenze d’impresa osservato nei primi quattro mesi dell’anno è in parte il risultato di una ripresa, dopo i numeri artificialmente bassi di fine 2014, in ragione delle azioni industriali rivolte ai tribunali del commercio, che hanno ripreso la loro attività in maggio. Sebbene gli scioperi […]