Consumatori / Eventi e iniziative / OIC / Primo Piano

OIC, Konsumer e A.P.R.I. insieme per l’educazione finanziaria accessibile

“Imparare a Pagare (sicuri) ad Occhi Chiusi”, con questo evento OIC, in collaborazione con Konsumer Italia e A.P.R.I. Onlus, prenderà parte alla Global Money Week 2021 per concretizzare il percorso di inclusione finanziaria e sostenibilità della rivoluzione digitale.

L’incontro, in programma il prossimo 24 marzo 2021 alle ore 15, si propone di raccontare ai giovani non vedenti e alle loro famiglie, il mondo dei pagamenti elettronici. Durante il webinar verranno ascoltate le esigenze e le curiosità dei ragazzi che saranno parte attiva dell’incontro.

L’obiettivo è spiegare le regole di base, i diritti, gli utilizzi in sicurezza e fornire tutte le indicazioni pratiche ed utili per un consumatore non vedente che voglia pagare con carta o utilizzare un servizio ATM.

È fondamentale educare sin dalla giovane età i consumatori con bisogni speciali, per assicurare loro piena accessibilità al sistema dei pagamenti.

Nel corso dell’evento saranno presentati gli strumenti realizzati per i giovani soci APRI: gli EduPodcast dell’Educazione Finanziaria per i non vedenti e le schede adatte alla sintesi vocale. L’incontro vedrà gli interventi di Marco Bongi (Presidente A.P.R.I. Onlus), di Gianluca Di Ascenzo (Presidente Operativo OIC), Dajana Giuffrè (Vice Presidente A.P.R.I. Onlus), Marco Andriano (A.P.R.I Onlus) e Raffaella Grisafi (Vice Presidente OIC).

“Come OIC ci siamo posti un obiettivo di concretezza sin da subito: volevamo raccontare i diritti ed accompagnare la rivoluzione digitale in maniera sostenibile ed inclusiva – afferma Raffaella Grisafi, vice presidente OIC – senza lasciare indietro nessuno, soprattutto i più deboli. Siamo partiti proprio da loro, con un progetto che parlerà di educazione finanziaria ma che creerà un sistema concreto di accesso agli strumenti di pagamento che attualmente pone seri problemi logistici di fruibilità e di copertura legale. La fortuna è incontrare i compagni di viaggio giusti come APRI ONLUS e KONSUMER che senza esitare si sono lanciati in questa grande battaglia di civiltà digitale e la volontà di partire dall’ascolto reciproco. Abbiamo prontamente sensibilizzato il regolamentatore sulle importanti criticità nei pagamenti elettronici ed accesso ai POS e ATM per i non vedenti e siamo sicuri arriveranno le soluzioni. Nel mentre non vogliamo e non possiamo fermarci – conclude Grisafi – perché siamo convinti che tutti possano e debbano pagare, sicuri, e non debbano rimanere indietro né godere di diritti minori.”

PER PARTECIPARE SU ZOOM CLICCA QUI:

https://zoom.us/j/98920684085?pwd=NTlZbnlHNUhqdkNQaW5qbFM2cStSZz09

PER SCARICARE LA LOCANDINA DELL’EVENTO CLICCA QUI:

IMPARARE A PAGARE (SICURI) AD OCCHI CHIUSI

Print Friendly, PDF & Email
Tags: , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*