Eventi e iniziative

“Iniziamo a Cambiare”: definito il programma del convegno sulla violenza di genere

Lega Consumatori Regione Lazio e “Le Metamorfosi” offriranno spunti di riflessione sul contesto socio-culturale di oggi e la violenza di genere, con focus sulle prospettive di cambiamento

Una tavola rotonda che analizzerà, sotto diverse angolature, il punto della situazione in Italia rispetto alla violenza di genere. Questo il tema dell’incontro che si terrà il prossimo 15 ottobre alle ore 18,00 presso la Casa Internazionale delle Donne di Roma.

In particolare, durante “Iniziamo a Cambiare”, sarà posto l’accento sul cambiamento fatto e su quello possibile, si parlerà di lavoro di accoglienza della vittima e di recupero dell’attore di violenza. Ci si focalizzerà, inoltre, sulle attività di contrasto e sulle modalità per chiedere aiuto evidenziando l’iter aggiornato delle ultime decisione del Parlamento sul tema.

Il programma, preparato da Lega Consumatori Regione Lazio e Associazione Le Metamorfosi, sarà ricco di interventi e momenti creativi. Per i saluti istituzionali ci sarà l’assessore regionale alle politiche sociali del Lazio, Alessandra Troncarelli e l’assessore del comune di Roma alla Persona, Veronica Mammì.

Saranno presenti anche la presidente delle Acli di Roma Lidia Borzì, il presidente dell’Associazione Fair Play, Ruggero Alcanterini e il presidente regionale della Lega Consumatori, Pino Bendandi.

A precedere la tavola rotonda un momento teatrale con la Rappresentazione di alcune parti dello Spettacolo “Il Lupo” scritto da Antonio Turco, realizzato dalla Compagnia Teatro Stabile Assai, con la partecipazione degli attori Tamara Boccia e Giovanni Arcuri.

La discussione sarà moderata dalla giornalista Paola Saluzzi e verrà aperta dall’intervento della Dott.ssa Annalisa Castrechini, docente dell’Istituto GTK (Scuola di specializzazione post-universitaria in Psicoterapia della Gestalt) di Roma.

Tanti i contributi che saranno forniti durante l’incontro: interverrano la dott.ssa Pamela Franconieri della Polizia di Stato (referente del progetto “Questo non è Amore”), Tamari Boccia e Antonio Turco del Teatro Stabile Assasi, rappresentanti delle Associazioni CAM (Centro di Ascolto Uomini Maltrattanti) e Lucha y Siesta, il dott. Marco Volante, presidente dell’Associazione Le Metamorfosi (responsabile del progetto Iniziamo a Cambiare) insieme ad alcuni giovani atleti che hanno partecipato agli incontri.

Altro momento importante dell’incontro sarà quello dedicato alla premiazione del contest “Uno scatto per vincere contro i pregiudizi”. Lo scorso 30 novembre si è chiusa la fase di presentazione degli elaborati: 25 gli scatti arrivati alla segreteria degli organizzatori dell’evento. I lavori verranno ora valutati da una giuria che osserverà ogni fotografia secondo tre aree specifiche: l’area della comunicazione, l’area della fotografia e l’area dei contenuti.

La giuria, presieduta dalla giornalista Paola Saluzzi, vede tra i suoi componenti la fotogiornalista Silvia Landi e la psicologa Flavia Garau, componente del direttivo dell’associazione Le Metamorfosi.

È possibile iscriversi al convegno a questo link:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-convegnoiniziamo-a-cambiare-73083598009?aff=ebdssbdestsearch

Print Friendly
Tags: , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*