Ambiente & Salute

Ecobonus: via alla seconda fase di incentivi per acquistare veicoli a emissioni ridotte

Al via la seconda tranche di incentivi per l’acquisto dei veicoli a ridotte emissioni. A stabilirlo la legge di Bilancio 2019, che mette a disposizione 39.870.000 euro.

Questa seconda fase è caratterizzata da una novità introdotta dal Decreto Crescita – si legge sul portale Adiconsum – cioè l’ampliamento della platea dei beneficiari e del tipo di veicoli da acquistare, non soltanto quelli catalogati come M1 e L1e e L3e, ma tutte le categorie a due e tre ruote (da L1e a L7e) senza limiti di potenza, contrariamente a quanto stabilito fino a luglio con il tetto massimo degli 11 kW di potenza.

Inoltre, sarà possibile procedere con la rottamazione anche di un veicolo Euro 3.

Già fissata la scadenza della seconda tranche di ecobonus: per prenotarsi c’è tempo fino al 20 novembre 2019. Dall’inserimento, il concessionario ha 180 giorni di tempo per consegnare il veicolo.

Print Friendly
Tags: , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*