Consumatori / Economia e Finanza

La formazione professionale: un ponte tra giovani e mondo del lavoro

Opera Don Bosco di Genova Sampierdarena, 21 marzo 2019, ore 10.00-13.00

Un convegno per accendere i riflettori su “giovani, formazione e mondo del lavoro”, la triade che l’Opera Salesiana mette in scena in una mattinata di dibattito tra i rappresentanti liguri  dell’ istruzione e formazione professionale, aziende e istituzioni. La metafora del ponte che collega il mondo della formazione giovanile con quello del lavoro richiama la tragedia del 14 agosto 2018: il crollo del ponte Morandi divide in maniera tragica la storia di Genova in un prima e un dopo ma allo stesso tempo rilancia l’idea che la fragilità dell’uomo e del suo operato possa trasformarsi nello stimolo ad affrontare le sfide contemporanee.

In particolare, l’insicurezza giovanile, verso la quale l’Opera Don Bosco si rivolge, se adeguatamente elaborata può rappresentare la fonte di nuove energie costruttive da immettere nella società.

Il convegno, per l’appunto rivolto al mondo giovanile, si aprirà con l’intervento di Mons. Nicolò Anselmi, della Diocesi di Genova a cui seguiranno  don Mario Tonini, Direttore amministrativo del CNOS-FAP Nazionale e i rappresentati delle Istituzioni locali.

A livello globale porteranno il loro contributo Roberto Cingolani, Direttore scientifico dell’Istituto Italiano di Tecnologia; Marco Bentivogli, Segretario generale della Federazione Italiana Metalmeccanici CISL; Don Fabio Attard, Delegato mondiale della Pastorale giovanile che presenterà gli esempi concreti che i Salesiani attuano nel mondo ispirandosi alla figura di di San Giovanni Bosco, il Santo dei giovani.

Per la realtà locale, verrà  chiesto al Sindaco Marco Bucci di illustrare se e come il crollo del ponte Morandi potrà diventare una risorsa per il mondo del lavoro a Genova. Interverranno anche gli Assessori Ilaria Cavo e Giovanni Berrino che delineeranno  le politiche della formazione professionale e quelle attive nel panorama del lavoro. Giovanni Mondini, Presidente di Confindustria di Genova parlerà del ruolo dell’impresa per lo sviluppo occupazionale.

Infine, per parlare di buone prassi, utili al mondo della formazione professionale, interverranno  Paolo Pandozy A.D. di Engineering; Roberto Cavanna di RINA, Irma Belardi di Ansaldo Energia e Marco Beltrami di AMT.  

Il convegno è organizzato in collaborazione con l’Associazione Nazionale CNOSFAP, e con il patrocinio di Regione Liguria e del  Comune di Genova.

 

Print Friendly
Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*