Credito / Economia e Finanza / Imprese

La Scala Service e AZ Info&Collection siglano partnership per recupero giudiziale e stragiudiziale

La Scala Società tra Avvocati – tramite La Scala Service, servicer partecipato al 100% – ha siglato un accordo di partnership commerciale focalizzata sul recupero giudiziale e stragiudiziale di portafogli di crediti small tickets e unsecured per conto di finanziarie, utilities e corporate con AZ info&collection – player leader nel mercato dell’info-providing.

La joint venture contrattuale si pone l’obiettivo di offrire alla clientela un modello di outsourcing efficace e un processo end-to-end in grado di ricomprendere tutta la filiera delle attività di recupero, mettendo a fattor comune il know-how specialistico nei rispettivi settori di business delle due società.

Christian Faggella, CEO di La Scala Società tra Avvocati, commenta: “Con La Scala Service intendiamo diversificare l’attività di La Scala e sviluppare una autonoma capacità di offerta di servizi stragiudiziali nella gestione massivo/processiva di portafogli di crediti small tickets.
Oltre all’attività di collection stragiudiziale, data remediation, reporting e portfolio management, il nostro Servicer – composto da 50 professionisti – svolge un ruolo di cabina di regia delle azioni giudiziali che sono affidate ai vari team specialistici di La Scala Società tra Avvocati.
Poter contare oggi anche sull’apporto altamente qualificato di un leader del settore delle informazioni come A-Zeta significa poter offrire ai nostri clienti una ampiezza e una ricchezza di servizio unica, che va incontro ad una crescente ed effettiva esigenza del mercato.”

Carmine Evangelista, CEO di A-Zeta, aggiunge:
“Nel segmento dell’info-providing su persone fisiche, noi siamo detentori di un’importante quota di mercato e di un fortissimo know-how. Da qualche anno siamo entrati anche nel settore della collection stragiudiziale con oltre 100 operatori qualificati.
Abbiamo sempre creduto che nel recupero crediti i “dati” siano fondamentali per impostare correttamente le assunzioni di recupero e ottimizzare i risultati e su questa idea abbiamo fondato il nostro business model. Questa partnership commerciale ci consente di estendere la nostra capacità di erogazione anche alla collection “legale”, cioè quella che ha ad oggetto posizioni che richiedono una particolare expertise legale e spesso un workout giudiziale. Farlo poi con La Scala rappresenta il modo migliore per assicurare ai nostri clienti e prospects la migliore customer experience possibile”.

Fonte: La Scala 

Print Friendly
Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*