Consumatori / Imprese / OIC

Telemarketing, presentato Codice Procedurale OIC-Assocontact. Cesare Damiano (ex ministro del Lavoro): Importante mettere regolamentazione per tutelare sia consumatori, sia lavoratori del settore

OIC, Osservatorio Imprese e Consumatori, e Assocontact hanno presentato a Roma il 14 novembre, presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto della Camera dei Deputati, nell’ambito del convegno Telemarketing: rivoluzione in corso“ il nuovo “Codice procedurale in materia di telemarketing e tutela del trattamento dei dati personali dei clienti”.
Il documento, frutto della proficua collaborazione tra l’OIC, realtà composta da 11 Associazioni di Consumatori, e l’associazione nazionale dei contact center in outsourcing, ha lo scopo di identificare nuove procedure atte a regolamentare il settore, garantendo il rispetto dei diritti dei consumatori e delle società erogatrici del servizio.

Alla presentazione del codice hanno preso parte Authority, Associazioni di Consumatori, imprese di contact center e imprese committenti che si sono confrontati sulle problematiche del settore, sui contenuti del codice e sui possibili aspetti migliorabili, per giungere quanto prima a una auto-regolamentazione nell’interesse di tutte le parti coinvolte.

Tra i relatori Cesare Damiano, ex ministro del Lavoro e presidente della Commissione Lavoro della Camera dei deputati della scorsa legislatura, che ha sottolineato la necessità di regolamentare il settore, ribadendo l’importanza dell’incontro tra associazione dei call center e associazioni di consumatori. Damiano si è poi soffermato sulla necessità di tutelare i consumatori e i lavoratori del comparto, ricordando il lavoro fatto come ministro che portò alla stabilizzazione dei lavoratori dei call center inbound.

Guarda l’intervista a Cesare Damiano (ex Ministro del Lavoro) 

Il codice in materia di telemarketing è il secondo realizzato dall’Osservatorio Imprese e Consumatori che ha già presentato un Codice Procedurale in materia di gestione e tutela del credito. Entrambi i Codici rispondono ai principi cardini di OIC: il perseguimento del bene comune attraverso il coinvolgimento tutte le parti interessate e competenti sulla  materia, nell’ottica di una vera “democrazia delle competenze, al fine di individuare soluzioni condivise e a vantaggio di tutti. 

Tra gli altri relatori del convegno, moderato da Antonello Cherchi, Giornalista de IL SOLE 24 ORE, Giuseppe Busia – Segretario Generale del Garante per la Protezione dei dati personali, Antonio Persici – Presidente OIC, Paolo Sarzana – Presidente Assocontact, Giovanni Calabrò – Direttore Generale DG Tutela del Consumatore AGCM, Mario Staderini – Direttore del servizio tutela dei consumatori AGCOM, Gianluca Di Ascenzo – Vice Presidente OIC, Raffaella Grisafi – Vice Presidente Vicario Konsumer Italia, Laura Cecchini – Consulente Aduc, Luca Scarabosio – Vice Presidente Assocontact, Roberto Malaman – Direzione Advocacy Consumatori e Utenti Arera, Piero Saulli – Presidente Green Network, Gianluca Bufo – AD Iren Mercato, Simone Nisi – Responsabile Affari Istituzionali Italia Edison, Danilo Galvagni – Vice Presidente Adiconsum, Marco Volante – Lega Consumatori.

 

Print Friendly
Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*