Consumatori / Imprese / OIC / Primo Piano

Nasce il dipartimento Energy di OIC: Green Network prima azienda italiana del settore a farne parte

Green Network è la prima azienda italiana del settore Energy ad entrare nel Dipartimento che l’Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC) ha istituito per monitorare le best practice del settore Energy.

A partire dal 1 luglio 2020 entrerà in vigore ufficialmente il mercato libero dell’energia. Conoscere e comprendere il mercato futuro diventano pertanto due aspetti fondamentali per effettuare scelte consapevoli.

Il Dipartimento Energy, istituito al fine di organizzare eventi informativi, formulare proposte migliorative e organizzare convegni, permetterà quindi di concordare, progettare e attuare strategie e iniziative di varia natura finalizzate al miglioramento del comparto e dei servizi al cliente.

La collaborazione permetterà un confronto continuo per incentivare le buone pratiche, affrontare in maniera efficace le diverse problematiche del settore e individuare soluzioni condivise.

Siamo davvero onorati di essere la prima azienda italiana ad entrare nel Dipartimento Energy di OIC. – ha dichiarato l’Ingegnere Piero Saulli, Presidente di Green NetworkDa sempre puntiamo ad offrire a tutti i nostri clienti un servizio efficiente, di qualità e soprattutto a tutela del consumatore e siamo convinti che la collaborazione con OIC, punto di contatto nevralgico tra imprese e consumatore, non potrà che aiutarci a perfezionare ulteriormente questo aspetto. L’entrata nel Dipartimento Energy di OIC. – prosegue il Presidente Saulli –  ci permetterà di mettere in campo iniziative ad hoc per la corretta informazione sulla liberalizzazione del mercato dell’energia a partire da Luglio 2020 nella massima trasparenza e tutela dei consumatori”.

Siamo soddisfatti e felici di annunciare la nascita del Dipartimento Energy di OIC. – Ha dichiarato Antonio Persici, Presidente dell’Osservatorio Imprese e ConsumatoriSiamo certi che la collaborazione con Green Network, azienda impegnata da tempo a sostenere una promozione autentica e corretta dei propri servizi, permetterà di raggiungere considerevoli risultati, dando un importante e fattivo contributo al miglioramento del settore. Lo scopo primario dell’Osservatorio – prosegue il Presidente Persici – è di definire e aggiornare le buone pratiche per migliorare la collaborazione tra imprese e consumatori. Il nuovo Dipartimento rappresenta un fondamentale tassello per perseguire questo obiettivo”.

Print Friendly
Tags: , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*