Ambiente & Salute / Consumatori

Convegno “Emergenza cancro”, intervista al prof. Ernesto Burgio (European Cancer and Environment Research Institute – Bruxelles)

Si è tenuto il 19 settembre presso l’Auletta dei Gruppi parlamentari della Camera dei deputati il convegno “Emergenza cancro – fattori ambientali modificabili e stili di vita non corretti”, organizzato dalla Società Italiana di Medicina Ambientale (Sima) in collaborazione con Confassociazioni Ambiente.

L’evento ha visto la partecipazione di primari esponenti del mondo accademico, politico e delle istituzioni.

Ha preso parte all’incontro il Prof. Ernesto Burgio dell’European Cancer and Environment Research Institute (ECERI) di Bruxelles che si è soffermato sull’incremento sui tumori infantili, conseguenza di una instabilità del genoma che si determina nei primi mille giorni di vita a causa dell’esposizione della madre e del feto a sostanze tossiche, pesticidi e campi elettromagnetici. Un disturbo della programmazione che può manifestarsi anche anni dopo con la comparsa di disturbi dello spettro autistico, diabete, patologie allergiche e autoimmuni.

Guarda l’intervista al Prof. Ernesto Burgio dell’European Cancer and Environment Research Institute (ECERI) di Bruxelles

Print Friendly

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*