Ambiente & Salute

Persici (CONFASSOCIAZIONI Ambiente): “Ognuno di noi è chiamato a dare il proprio contributo per un problema sempre più importante: il cancro”

Emergenza cancro: una tema strategico che giorno dopo giorno moltiplica le sue vittime. Bisogna fare qualcosa per condividere uno sforzo comune per combattere questa malattia grave ma non invincibile. È per questo che SIMA, con la collaborazione di CONFASSOCIAZIONI Ambiente, hanno deciso di organizzare la conferenza ‘Emergenza cancro: fattori ambientali modificabili e stili di vita non corretti’ che avrà luogo a Roma, mercoledì 19 settembre 2018, a partire dalle ore 9.30, presso l’Auletta dei Gruppi Parlamentari”. Lo hanno dichiarato in una nota Alessandro MIANI, Presidente di SIMA Società Italiana Medicina Ambientale e Antonio PERSICI, Presidente di CONFASSOCIAZIONI Ambiente.

“Nel 2016 il Ministero della Salute ha diramato una mappa delle zone più inquinate in Italia, associata all’eventuale aumento di tumori in queste aree – ha continuato MIANI -. I dati mostrano un aumento anche del 90% di malattie tumorali nelle zone inquinate. Questo tema deve essere portato all’attenzione dei media, della popolazione e delle Istituzioni perché interessa la salute dei cittadini ma ha anche importanti ricadute economiche sul SSN e sui bilanci delle Regioni interessate. Quello che facciamo oggi avrà ricadute positive o negative tra trenta anni. Le nostre scelte devono tenere conto di questo. Abbiamo una sola vita per affermare il bene e per donare un ambiente sostenibile ai nostri figli e nipoti. I dati scientifici ci dicono oggi che l’incidenza tumorale interessa soprattutto la fascia 0 – 19 anni di età. Il momento giusto per cambiare rotta è adesso. Domani potrebbe essere troppo tardi.”

“Una tematica di stretta attualità purtroppo, ma era necessario e urgente – ha continuato Antonio PERSICI, Presidente di CONFASSOCIAZIONI Ambiente – attivare la massima attenzione preventiva sul problema. I danni causati dall’uomo al nostro pianeta rappresentano una delle principali minacce per la sua stessa salute. Ogni anno 9 milioni di persone perdono la vita a causa dell’inquinamento. Una strage che potrebbe essere evitata con interventi mirati nei trasporti, nell’energia, nell’agricoltura e nell’industria. Questa emergenza necessita dell’impegno di tutti. Grazie alla collaborazione collettiva, dobbiamo abbattere, il più possibile, i rischi per la salute, istituendo un nuovo modello di società sostenibile e rispettoso dell’ambiente e, dunque, della salute dei cittadini. Questo è lo spirito di CONFASSOCIAZIONI Ambiente, la branch di CONFASSOCIAZIONI che ho l’onore di presiedere, nata dalla volontà di creare un luogo di incontro nel quale far convergere le coscienze più sensibili e tutte le iniziative finalizzate alla salvaguardia dell’uomo e del pianeta. Dobbiamo essere consapevoli di quanto sia necessario un profondo cambiamento di mentalità, fondamentale per la salute di tutti. Perché se vogliamo salvare l’uomo dobbiamo prima salvare il pianeta”.

“Abbiamo sempre guardato all’ambiente – ha concluso Angelo DEIANA, Presidente di CONFASSOCIAZIONI – come colonna portante di una società migliore. Il paradigma della “staffetta”, correre con i primi senza dimenticare gli ultimi, il nostro principio guida, ci deve vedere tutti coinvolti, soprattutto se parliamo di cancro. Credo che questo sia l’orizzonte comune dello straordinario panel che siamo riusciti a costruire insieme a SIMA. Tanti grandi personaggi, tante persone unite per costruire insieme un futuro migliore per il Paese”.

Interverranno, tra gli altri: Gian Marco CENTINAIO Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e Turismo, Massimo GARAVAGLIA Sottosegretario MEF, Massimo INGUSCIO Presidente CNR, Giovanni MALAGÒ Presidente CONI, Martina CAMBIAGHI Assessore Sport e Giovani Regione Lombardia, Renato LAURO Rettore Emerito dell’Università di Roma Tor Vergata, Antonio Felice URICCHIO Rettore Università di Bari, Elio FRANZINI Rettore Università di Milano, Corrado CLINI Presidente REC, Alessandro MIANI Presidente SIMA, Antonio PERSICI Presidente CONFASSOCIAZIONI Ambiente, Mariastella GELMINI Capogruppo Forza Italia Camera dei Deputati, Maria Domenica CASTELLONE Senatore M5S, Igor IEZZI Deputato Lega, Angelo DEIANA Presidente CONFASSOCIAZIONI, Vincenzo GIOVINE Vice Presidente Consiglio Nazionale dei Geologi, Ezio BONANNI Presidente Osservatorio Nazionale Amianto, Claudia Maria TERZI Assessore alle Infrastrutture e Trasporti Regione Lombardia, Vito Felice URICCHIO Direttore CNR IRSA, Francesco BRUZZONE Senatore Lega, Vicepresidente Commissione Territorio, Ambiente, Beni Ambientali, Daisy PIROVANO Senatore Legai, Gianni Pietro GIROTTO Senatore M5S, Presidente Commissione Industria, Commercio, Turismo, Antonio FEDERICO Deputato M5S, Segretario Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici, Alberto DOSSI Presidente Gruppo Sapio, Presidente H2 Italia, Marco BUSSETTI Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Tiziana NISINI Senatore Lega, Claudio BARBARO Senatore Lega, Presidente CONFASSOCIAZIONI Sport e Benessere, Alan Christian RIZZI Sottosegretario alla Presidenza Regione Lombardia, Gianluca DI ASCENZO Presidente Codacons.”

Partecipa alla sessione mattutina

Partecipa alla sessione pomeridiana

Fonte: CONFASSOCIAZIONI

Print Friendly
Tags: , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*