Credito / Economia e Finanza / Imprese

Fiera del Credito | NPL Day, Giulia Galati (Intrum Law): Tempi giustizia, Italia lontana da media europea. Necessarie ulteriori riforme

Si è tenuta il 13 e 14 giugno a Milano presso la sede de Il Gruppo 24Ore la prima edizione della Fiera del Credito. L’evento, organizzato da StopSecret Magazine, era interamente dedicato alla filiera del credito dalla valutazione, alla concessione, alla gestione, alla cessione e al recupero. Un’analisi completa in un contesto storico, economico e sociale ricco di cambiamenti e interrogativi sul futuro. Imprese, manager, esperti e professionisti del settore si sono susseguiti nei vari workshop.

La giornata del 14 giugno è stata dedicata all’NPL Day “Presente e futuro dei crediti deteriorati”. 

L’avvocato Giulia Galati di Intrum Law Studio Legale, insieme al collega Antonio Rabossi, hanno presentato uno studio sull’incidenza delle tempistiche e i costi giudiziari nei portafogli NPL. Dall’indagine, ha sottolineato l’avvocato Galati, si evidenzia come l’Italia sotto il profilo delle tempistiche sia ancora molto lontana dalla media europea. L’avvocato Galati ha evidenziato un miglioramento della situazione negli ultimi anni, ma ha comunque ribadito la necessità di ulteriori riforme, sottolineando la necessità di essere sempre più attrattivi per gli investitori esteri per i quali il fattore tempo rappresenta il terzo elemento da prendere in considerazione nella scelta del Paese dove collocare le proprie risorse.  

Guarda l’intervista all’avvocato Giulia Galati di Intrum Law Studio Legale

Print Friendly
Tags: , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*