Consumatori / Economia e Finanza

Péruzy: “Acquirente Unico a tutela dei consumatori vulnerabili”

Andrea Pèruzy, Presidente e AD Acquirente Unico

Roma 20/04/2018 – “Il superamento della Maggior Tutela, previsto il 1°luglio 2019 dalla Legge Concorrenza 2017, vede AU impegnato a rafforzare gli strumenti già in campo per favorire una maggiore partecipazione dei consumatori al mercato”. Lo ha dichiarato Andrea Péruzy, Presidente e AD di Acquirente Unico, nel saluto che ha dato l’avvio all’evento formativo “Il settore elettrico. Il funzionamento dalle origini ai nostri giorni”, organizzato da FLAEI-CISL per i loro iscritti e ospitato, oggi, nelle sede di Acquirente Unico.

Nel corso dell’evento, che ha visto la partecipazione, tra gli altri, di Carlo Meazzi (Segretario Generale FLAEI) e di Luigi Sbarra (Segretario Generale Aggiunto CISL), oltre ad esaminare le attività e i soggetti che operano nel mercato dell’energia, è stato affrontato anche il tema degli strumenti diversi dalle tutele di prezzo nell’accompagnare i consumatori nella transizione verso il mercato libero.

A questo proposito, Carlo De Masi – Presidente di Adiconsum – nel suo intervento ha rimarcato che: “Nell’evidenziare la necessità di tutelare i consumatori in questa fase di forte cambiamento, deve essere presa in considerazione l’opportunità che Acquirente Unico continui, eventualmente con un nome o una veste diversa, a garantire la fornitura agli oltre 5 milioni di consumatori che versano in condizioni di povertà”.

Print Friendly
Tags: , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*