Consumatori / Credito / Economia e Finanza / Imprese / OIC

Convegno “Educazione Finanziaria”, Ivan Marinelli (Presidente A.E.C.I.): Problemi di sovraindebitamento si evitano con educazione

Si è tenuto il 22 marzo, presso la sala del Parlamentino del CNEL in Roma, il convegno “Educazione finanziaria: sovraindebitamento, credito consapevole e buone pratiche” organizzato dall’ Osservatorio Imprese e Consumatori, in collaborazione con Ufficio Emergenza Debiti e Prodeitalia, con il patrocinio di ACMI e Confassociazioni.

Focus dell’incontro: le novità sui temi di fatturazione a 28 giorni, socializzazione degli insoluti, misure anti-indebitamento, nuove offerte placet e crediti condominiali.

Ha preso parte all’incontro all’incontro Ivan Marinelli, Presidente di A.E.C.I., Associazione di Consumatori entrata recentemente nell’Osservatorio Imprese e Consumatori, che si è soffermato su cosa le Associazioni di Consumatori possono fare per aiutare i cittadini a orientarsi tra i prodotti finanziari.
Marinelli ha sottolineato l’importanza della prevenzione: “dare informazioni, educazione al risparmio, all’utilizzo di strumenti finanziari. Oggi l’Italia ha un gap molto importante da questo punto di vista. E poi quello che fa un’Associazione di Consumatori come la nostra è sul campo della tutela” per risolvere eventuali problemi. Il Presidente di A.E.C.I. ha poi evidenziato le principali problematiche per le quali i consumatori si rivolgono a loro, come il sovraindebitamento o l’utilizzo sbagliato di alcuni strumenti: “Chiamano persone che hanno sottoscritto finanziamenti e non sanno qual è la somma finale del finanziamento sottoscritto. Ci vuole quindi un’educazione da questo punto di vista e con l’educazione si evitano problemi di sovraindebitamento.

Guarda l’intervista a Ivan Marinelli, Presidente di A.E.C.I.


 

Print Friendly
Tags: , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*