Consumatori / Economia e Finanza

Barometro CRIF. Aumentano le richieste di prestiti da parte delle famiglie

Secondo i dati EURISC, il sistema di informazioni creditizie di CRIF che raccoglie dati relativi ad oltre 85 milioni di posizioni creditizie, gennaio 2018 ha fatto registrare un aumento delle richieste di prestiti formulate dalle famiglie, continuando il trend già positivo del 2017, che si era chiuso con un aumento record delle richieste di prestiti.

L’importo medio richiesto in prestito dalle famiglie italiane è di 9.372 euro, +7,4% in confronto a gennaio 2017, dato record degli ultimi sette anni.

Analizzando la tipologia di prestiti l’aumento si registra nella richiesta dei prestiti personali (+13%), mentre calano le richieste di prestiti finalizzati (-3,3%) per l’acquisto dell’auto o di beni e servizi di importo ridotto.

Cresce di 1,5 punti percentuali la fascia delle richieste tra i 10 e i 20 mila euro, mentre calano di 3,2 punti le richieste sotto i 5 mila euro. Il 25,4% dei richiedenti ha un’età tra i 45 e i 54 anni e sono in aumento dello 0,6% i richiedenti ultra sessantacinquenni. La maggior parte dei prestiti richiesti ha durata maggiore di 5 anni (ne fa richiesta il 25,9%), in crescita del 2,5%.

Il 2017 aveva fatto registrare anche l’aumento della cessione del quinto, con un +11,5%, una particolare forma di finanziamento che permette di ricevere una somma in prestito da rimborsare ogni mese con trattenute direttamente in busta paga di un quinto dello stipendio o della pensione. 

Print Friendly
Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*