Credito / OIC

II Edizione Workshop Legge Sovraindebitamento. Massimo Cambi, Vicepresidente Commissione sovraindebitamento Fondazione Dottori Commercialisti Firenze: “Necessarie modifiche legge 3/2012 per allargare possibilità di accesso”

Si è tenuta lo scorso 25 ottobre, presso il Parlamentino del CNEL, la seconda edizione del Workshop sul sovraindebitamento organizzato dall’Osservatorio imprese e consumatori (OIC), in collaborazione con Prodeitalia. Il convegno dal titolo Legge sul sovraindebitamento: salva-suicidi o ammazza imprese? La consapevolezza della parte debole e la tutela del credito per le Imprese, è stata l’occasione per riflettere su alcune criticità della Legge 3/2012, la legge che regola il sovraindebitamento e che ha introdotto nell’ordinamento italiano la procedura di esdebitazione per i cittadini e i soggetti non fallibili.

Tra le criticità riscontrate: il divieto di falcidiabilità dell’IVA, la poca comunicazione che non ha permesso una corretta divulgazione della norma, la scarsa formazione e cultura finanziaria degli italiani.

Massimo Cambi, Vicepresidente della Commissione sovraindebitamento della Fondazione dei Dottori Commercialisti di Firenze ha sottolineato la poca informazione in merito alle legge 3/2012, sia da parte dei cittadini, sia da parte degli addetti ai lavori. Cambi si è poi soffermato sul criterio di meritevolezza, previsto dalla legge, interpretato da alcuni Tribunali in modo molto stringente, limitando quindi l’applicabilità della norma.

Guarda l’intervista a Massimo Cambi, Vicepresidente della Commissione sovraindebitamento della Fondazione dei Dottori Commercialisti di Firenze

Print Friendly
Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*