Consumatori / Credito / OIC

DDL Recupero crediti, Miani (SIMA Onlus): “Valori comuni alla base della proposta di legge”

Si allarga il consenso sulla proposta di legge “Disciplina dei servizi per la tutela delb credito”, presentata dall’onorevole Paolo Petrini. Il disegno di legge, fortemente voluto dall’Osservatorio Imprese e Consumatori (OIC), prevede importanti novità per il settore del recupero crediti.
A esprimere il proprio sostegno alla proposta è Alessandro Miani, Presidente della Società Italiana di Medicina Ambientale (SIMA Onlus). “SIMA Onlus – dichiara Alessandro Miani – ha sempre sostenuto i progetti portati avanti dall’Osservatorio Imprese e Consumatori, con cui condivide valori comuni: etica e sostenibilità. Anche in questa circostanza, non possiamo che fare un plauso a questa iniziativa che introdurrebbe miglioramenti nel settore della tutela del credito”.
Quali aspetti ha apprezzato della proposta di legge?
Quello che risulta subito evidente, è la volontà di dotare il settore di una normativa aggiornata e organica, che possa assicurare la tutela dei consumatori, valorizzare le aziende che lavorano correttamente e permettere ai creditori di ricevere quanto dovuto.
Prevedere l’istituzione di un Organismo pluralistico di controllo e regolazione, presieduto dal Ministero di Giustizia e al quale parteciperebbero tutti gli stakeholder del settore, rappresenta a mio giudizio l’aspetto più rilevante della proposta. L’Organismo potrebbe, infatti, garantire il giusto controllo del settore e permettere di trovare soluzioni, condivise tra le parti, alle diverse problematiche del comparto.
Aspetto da non sottovalutare è poi la proposta di creare un Fondo di Solidarietà per aiutare le famiglie che, senza colpa, non riescono a onorare i propri debiti.

Print Friendly
Tags: , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*