Consumatori / Imprese

Morosità, Luigi Carbone (AEEGSI): “Il bonus energetico va potenziato” – VD

È la qualità del servizio offerto, della customer care, della cura del consumatore, la vera chiave per mettersi in luce su di un mercato – come quello dell’energia – dove la componente prezzo è piuttosto ristretta. Ne è convinto Luigi Carbone, componente del collegio dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico. “L’Autorità – ha spiegato Carbone ai microfoni di OipaMagazineTV – sta facendo un’attività di regolazione attenta che sia di tutela satisfattiva per il consumatore, ma lasciando al di sopra di tutto uno spazio al mercato perché possa dare sempre più servizi e assistenza”.  Un’assistenza che riparte dai call center e dalla loro qualità. “Imponiamo un controllo molto attento dei call center – ha sottolineato l’esponente di spicco dell’AEEGSI – e abbiamo una graduatoria di soddisfazione specifica”. La morosità crescente prodotta dalla povertà media in aumento, invece, può essere combattuta con uno strumento già disponibile ma solo minimamente utilizzato dai cittadini in difficoltà, il bonus energetico. “Prevede degli sconti in bolletta ma va potenziato e soprattutto fatto conoscere – ha ricordato Carbone – perché noi oggi abbiamo soltanto un terzo dei potenziali beneficiari che vi fa effettivamente ricorso”.

GUARDA L’INTERVISTA COMPLETA AL PROF. LUIGI CARBONE (AEEGSI)

Print Friendly
Tags: , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*