Ambiente & Salute / Imprese

Made in Italy, Manfredini: “Manca una vera trasparenza sull’agro-alimentare”

Non è possibile accettare che a decidere la qualità del nostro cibo siano pochi eletti chiusi in una stanza e non la piazza. E’ stata questa la riflessione fornita da Rolando Manfredini, capo area sicurezza alimentare e produttiva di Coldiretti, alla platea del WorkshopLa tutela del Made in Italy nel settore agro-alimentare“. Il tasto dolente dell’attuale filiera, secondo Rolando, è una vera trasparenza sulle caratteristiche dei prodotti che fatica a concretizzarsi. “Difendere il Made in Italy – ha sottolineato a margine dell’evento ai microfoni di Oipa Magazine TV – significa applicare delle regolamentazioni come l’Indicazione obbligatoria dell’origine dell’etichetta per qualsiasi tipo di alimento perché porterebbe ad avere l’indicazione anche per il 53% degli alimenti che ancora ne circolano sprovvisti”. “Il vero Made in Italy – ha spiegato Manfredini – soffre di questa carenza perché oggi se all’interno di determinati prodotti viene veicolata una materia prima non italiana, quella diviene magicamente italiana perché fa fede l’ultimo stabilimento di trasformazione e di manipolazione”.
GUARDA L’INTERVISTA COMPLETA A ROLANDO MANFREDINI (COLDIRETTI)

Print Friendly, PDF & Email
Tags: , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*