Imprese

Energia, Barroso: “In Italia tasse più alte del mondo”

In visita in Italia Il presidente della Commissione Ue José Manuel Barroso non ha usato mezzi termini nell’indicare gli ostacoli che penalizzano la ripresa delle imprese italiane. “Alcune aziende – ha spiegato Barroso in occasione del suo lectio magistralis sull’Europa a Napoli – vanno negli Stati Uniti perché, dicono, non c’è la legislazione sul lavoro che c’è in Italia. E’ un problema che va affrontato, se i Paesi vogliono più competitività devono fare riforme strutturali. La minore competitività non ha a che fare con le politiche europee, facile dire che è colpa dell’Unione Europea ma non è così, sono responsabilità nazionali. L’Italia ha le tasse sull’energia più alte in Europa”.

Sul tema, nei giorni scorsi, la Cgia di Mestre aveva sollevato il problema segnalando che il peso delle tasse e degli oneri para fiscali sui prezzi netti di energia elettrica e gas è tra i più elevati d’Europa e si attesta attorno al 49 per cento. In altre parole, in Italia, ad ogni euro di consumo di gas e di corrente elettrica che paghiamo ai fornitori, quasi la metà va in tasse.

Print Friendly
Tags: , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*