Imprese

Sblocca Italia, Ibarra: “Confermata l’attenzione del governo alle Tlc”

Lo Sblocca Italia si muove nella direzione giusta”.  L’amministratore delegato di Wind, Maximo Ibarra, intervenendo a Capri all’annuale convegno sulle Telecomunicazioni, ha sottolineato che “il recente decreto Sblocca Italia si muove nella direzione giusta”. “Sono state introdotte diverse misure per le telco – ha rimarcato il manager – e, più in generale, è stata confermata l’attenzione concreta che questo governo rivolge al nostro settore”. Ibarra si dice convinto che le “tlc rappresentino uno dei motori per la ripresa economica e la crescita dell’occupazione nel nostro Paese”. “Ritengo da tempo – ha così concluso – che l’innovazione digitale abbia un ruolo cardine per potenziare la competitività e lo sviluppo del sistema Italia. Sono fiducioso poiché il percorso delle istituzioni, rispetto all’innovazione digitale, mi sembra ormai avviato”.

Maximo Ibarra, ad di Wind

Maximo Ibarra, ad di Wind

Le dichiarazioni positive sul decreto “Sblocca Italia” di Maximo Ibarra, seguono quelle di Giovanni Pitruzzella. Anche il presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, infatti, nella sua ultima audizione in Parlamento, ha battezzato con soddisfazione la scelta del governo. “Considerato il grave ritardo dell’Italia nel processo di digitalizzazione e nel raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale 2020, non possono che essere valutati con favore gli incentivi economici, per la realizzazione di infrastrutture di rete fissa, mobile, wifi e satellitare, atte a fornire servizi Internet a banda ultra larga”.

 

 

Print Friendly
Tags: , , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*