Pubblica Amministrazione

Pagamenti debiti PA, certificazione crediti a quota 6 miliardi di euro

Rallenta negli ultimi dieci giorni il trend della registrazione delle imprese alla piattaforma per la certificazione dei crediti con la pubblica amministrazione. Dal 25 agosto al 4 settembre sono state in tutto 600 le imprese che si sono registrate. Ad annunciarlo è il ministero dell’Economia e delle Finanze che rileva in totale 55.684 domande di certificazione dei crediti presentate dalle imprese per un importo pari a 6 miliardi.

I crediti maturati al 31 dicembre 2013 e certificati, ricorda il MEF, godono della garanzia dello Stato. Le imprese possono cederli agli intermediari finanziari usufruendo Padoan-2delle condizioni vantaggiose stabilite dalla convenzione MEF-ABI, in base alla quale il costo dell’operazione è pari all’1,60% per importi superiori a 50.000 euro e all’1,90% per importi fino a 50.000 euro. Perché il credito possa beneficiare della garanzia dello Stato, l’istanza di certificazione va presentata entro il 31 ottobre.

Ieri intervenuto al Workshop Ambrosetti a Cernobbio,il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan ha confermato i segnali positivi per la ripresa del Paese, annunciando che nella legge di stabilità “verrà confermato il bonus di 80 euro ma verranno inseriti anche benefici fiscali per le imprese nonchè le norme per il rimborso dei debiti della Pubblica amministrazione”.

 

Print Friendly
Tags: , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*