Imprese

Risultati Telecom, Asati: “Una società con ricavi sempre in discesa non ha futuro”

“L’ultimo Cda ha consuntivato ancora una volta risultati di gruppo non soddisfacenti anche se con il contributo del flusso di cassa e del contenimento dei costi si è mantenuto un valore stabile della marginalità”. Questo il giudizio di Asati (l’Associazione dei piccoli azionisti di Telecom Italia) in merito all’ultima Relazione finanziaria semestrale approvata al 30 giugno 2014. “Una società con un livello di ricavi sempre in discesa, oltre un miliardo l’anno e in diminuzione negli ultimi cinque anni – prosegue la nota – con performance negative anche a due digit su alcuni indicatori, non ha futuro se non si intraprendono azioni discontinue sul piano industriale”.telecom 4G

“Di fronte a questa assoluta mancanza di decisioni – attacca Asati – riteniamo che l’attuale Cda con la sua inerzia abbia potenzialmente favorito il suo principale azionista e in Brasile principale concorrente, che cerca con questa azione di rafforzare Vivo e indebolire sensibilmente Tim Brasil. Questo era l’obiettivo di Telefonica già dal novembre del 2007 di cui oggi si vede un tentativo, che speriamo non andrà in porto, per infliggere a Telecom Italia, un colpo mortale”.

A Telecom Italia – conclude il comunicato – non rimane altro da fare che un’offerta interessante a GVT prima del tre settembre perché dopo, qualora fosse accettata l’offerta di Telefonica da parte di Vivendi, il destino negativo della società sarebbe segnato”.

Print Friendly
Tags: , , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*