Credito

Protocollo debiti Pa, Aniem: “Passo significativo”

“Un passo in avanti significativo, anche per il coinvolgimento dei diversi soggetti firmatari, un segnale di consapevolezza della rilevanza del problema da tempo sollevato dalla nostra Associazione che rappresenta quella parte di sistema imprenditoriale, le PMI, più penalizzata dal mancato pagamento dei debiti della Pa”, questo il commendo del Presidente di Aniem, l’Associazione Nazionale delle Imprese Edili Manifatturiere – aderente a Confimi Impresa, Dino Piacentini, a valle della firma del protocollo firmato al Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Con la sottoscrizione del Protocollo, l’Aniem si impegna a sensibilizzare i propri associati all’utilizzo della Piattaforma elettronica per la gestione telematica del rilascio delle certificazioni e ad accompagnarli durante l’accesso alla stessa per velocizzare le relative procedure, auspicando che ciascuna parte firmataria – da un lato il Governo, la Conferenza delle Regioni e le Associazioni delle Province e dei Comuni, dall’altro l’ABI, l’intero mondo di rappresentanza delle imprese e gli Ordini professionali – assicuri il suo contributo.

Va evidenziato, in particolare, l’obiettivo di promuovere l’adozione di nuove misure di allentamento del patto di stabilità interno utili al pagamento dei debiti di parte capitale a favore delle imprese e di estendere anche alle spese in conto capitale il meccanismo che consente la cessione di crediti certificati da parte delle imprese con la garanzia dello Stato. Misure utili per le imprese creditrici che potrebbero creare le condizioni per rimettere in moto la macchina economica che ancora stenta ad agganciare la ripresa.

“Ci auguriamo – prosegue Piacentini – che questa iniziativa costituisca un elemento centrale di una stagione di riforme strutturali per il rilancio del sistema Paese”.

Fonte: ANIEM

Print Friendly
Tags: , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*