Consumatori / Economia e Finanza

Conti correnti, aumentano ancora i costi di gestione

Conti correnti sempre più cari. Lo dice Adusbef che continua il suo monitoraggio sul sito Pattichiari.it per confrontare l’ISC (Indice Sintetico dei Costi) degli istituti di credito italiani. Rispetto ai 12 mesi precedenti si è registrato un aumento dei costi di circa il 15% portando a una media di conti correnti371 euro contro i 114 euro a livello europeo. Secondo i dati dell’Associazione, le utenze allo sportello sono arrivate a 3 euro (erano 2,5 un anno fa); il prelievo dei contanti allo sportello 2 euro (con un +0,50 centesimi); il costo del bonifico sulla propria banca a 4 euro (da 3,5); su altra banca 4,50 euro (4 euro); l’estratto conto allo sportello 1 euro (0,50 centesimi); il prelievo Bancomat da sportelli di altre banche 2,10 euro (+10 centesimi) e 55 euro (+5) i costi di gestione del portafoglio titoli. Per quanto riguarda i costi della richiesta del Bancomat, al Monte dei Paschi di Siena chiedono 10 euro, la Banca Nazionale del Lavoro (Bnl) 13 euro, la Banca Popolare dell’Emilia Romagna 15,90 euro, Intesa Sanpaolo 12 euro.
Tra le banche con i conti correnti meno cari troviamo: Bnl (238 euro l’anno); Popolare Commercio Industria, Popolare Milano, Popolare Ancona, Banco di Brescia (250 euro); Intesa San Paolo (273 euro) come il Banco di Napoli, le Casse di Risparmio di Civitavecchia, di Bologna, dell’Umbria e del Veneto; Banca Mps (291 euro). Tra le banche con i conti correnti più cari: Unicredit (337 euro); Banco Popolare e Credito Bergamasco (400); Banco Popolare di Vicenza (438); Popolare del Mezzogiorno (467); Banca Popolare di Ravenna (515); Banca di Sassari (593); Banco di Sardegna (621); Banca Popolare dell’Emilia Romagna (754 euro l’anno).
Infine, il differenziale sui tassi per i mutui prima casa è di 144 punti base (4,75% in Italia contro il 3,31% delle media Ue), che porta i consumatori italiani (soprattutto i giovani che riescono ad avere un mutuo), secondo l’Adusbef,a pagare quasi 30.000 euro su ogni mutuo trentennale di 100mila euro. 

Print Friendly
Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*