Credito

Debiti PA – imprese, quanti ne sono stati pagati entro fine anno?

Dal ministero non arrivano notizie e i dati sul pagamento nel 2013 dei debiti della Pubblica amministrazione verso le imprese sono congelati. La denuncia arriva dalla Cgia di Mestre che tramite il segretario Giuseppe Bortolussi sottolinea: “E’ quanto meno singolare che dopo la grande campagna di sensibilizzazione messa in atto anche dal Governo Letta, ad oggi non si conosca l’ammontare dei pagamenti effettuati al 31 dicembre dello scorso anno. L’ultimo dato disponibile – ricorda Bortolussi – è del 29 novembre e dei 27 miliardi messi a disposizione nel 2013 ne erano stati pagati poco più di 16, vale a dire il 60% circa”.

CGIA-mestreI ritardi nei pagamenti e i debiti che lo Stato ha accumulato negli anni nei confronti delle imprese fornitrici di beni e servizi, infieriscono sulla problematica condizione delle aziende italiane. Basti ricordare che, secondo gli artigiani di Mestre, il totale di fatture non pagate dalla Pubblica amministrazione ai propri fornitori supera la cifra di 100 miliardi di euro. Secondo il sito del ministero dell’Economia, fa sapere la CGIA, un nuovo aggiornamento dei dati relativi al pagamento dei debiti della PA era previsto per il 20 dicembre. A distanza di quasi un mese, invece, questa operazione non è stata ancora compiuta.

Bortolussi conclude: “Ci sono dei problemi tecnici? C’è qualche intoppo nella rendicontazione? Il Ministero chiarisca e consenta a tutti noi di capire come sta andando la procedura di pagamento dei debiti della Pa che per il 2014 dovrebbe mettere sul piatto altri 20 miliardi di euro”.

Print Friendly
Tags: , , , ,

One Comment

  1. barella vittorio says:

    Molto utile ed istruttivo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*