Imprese

Assocontact: nasce l’Ufficio Studi sul settore dei contact center

Assocontact, Associazione nazionale dei Contact Center in Outsourcing, annuncia la costituzione del suo Ufficio Studi, un nuovo organismo dedicato allo sviluppo di ricerche periodiche sul settore dei Call e dei Contact Center in Italia.
L’iniziativa, preannunciata dal neo Presidente Umberto Costamagna al suo insediamento, si propone di analizzare le dinamiche del mercato per contribuire, con dati concreti e certificati, alla definizione di una più efficace politica industriale per il settore, valorizzando le professionalità, le competenze e la responsabilità sociale di impresa.
call center1La guida del nuovo Ufficio Studi Assocontact è stata affidata a Roberto Boggio, Vicepresidente Assocontact, nonché Direttore Generale Central & South Europe di Transcom Worldwide. Boggio, 54 anni, laureato in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano nel 1983, ha iniziato a occuparsi di organizzazione e gestione dei contact center già nei primissimi anni ’90. Porta in dote all’Ufficio Studi un prezioso contributo di oltre 20 anni di esperienza in ambito di Business Process Outsourcing e di processi di globalizzazione.
Le linee guida che il nuovo osservatorio intende seguire e le aree su cui focalizzeremo l’attenzione sono già state condivise. “Analizzeremo le caratteristiche evolutive sia della domanda che dell’offerta, fornendo una fotografia certificata dei principali dati aggregati e dei trend del settore, che interpreteremo sia dal punto di vista dei clienti che dei fornitori”, ha spiegato Roberto Boggio. “Inoltre intendiamo osservare i trend innovativi, come ad esempio i nuovi canali digitali e social nel customer care. Desideriamo indicare gli standard sostenibili in termini di produttività, qualità e costi per le nostre aziende e valutare i più avanzati KPI qualitativi di riferimento. Un intervento ad hoc sarà inoltre dedicato ad analizzare le migliori forme di finanziamento e di incentivazione per il settore al fine di garantire uno sviluppo sano, sostenibile e di lungo termine”.
“Questo progetto – afferma il Presidente di Assocontact Umberto Costamagna – è in linea con uno dei principali obiettivi dell’Associazione: promuovere la professionalità del settore, attraverso processi certificati che facciano leva sullo sviluppo delle risorse umane e della tecnologia come capitale fondamentale per la crescita. L’Ufficio Studi, dunque, come avevamo indicato al momento della partenza della nuova Giunta, è la prima realizzazione concreta del nostro programma.”.

Fonte: Assocontact

Print Friendly
Tags: , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*