Imprese

Assocontact, Umberto Costamagna è il nuovo presidente

L’assemblea generale di Assocontact, Associazione nazionale dei call center in outsourcing, ha eletto oggi presidente per il biennio 2013-2015 Umberto Costamagna, del gruppo Call&Call. Succede a Luca D’Ambrosio (Visiant Contact), che ha guidato l’associazione negli ultimi due anni.
Spezzino, 58 anni, Umberto Costamagna è al suo terzo mandato. Era già stato infatti presidente di Assocontact dal 2006 al 2010 e ha seguito il delicato processo di regolamentazione che, con la circolare Damiano, ha spinto il settore a profonde modifiche. Nel corso dell’assemblea, il neopresidente ha avuto modo di illustrare il programma di quello che occorre fare: “È mia intenzione continuare a mantenere alta l’attenzione sul fronte giuslavoristico, proseguendo il sano e fattivo confronto avviato con le organizzazioni sindacali. Tuttavia la priorità ora deve essere la sostenibilità. Il nostro confronto con i ministeri e le commissioni Parlamentari infatti si intensificherà e si concentrerà soprattutto su temi quali fiscalità, costo del lavoro e accesso al credito”. “Ci impegneremo – ha spiegato Costamagna – affinché Assocontact sia sempre di più uno spazio di rappresentanza e di confronto di tutte le realtà del settore, dai grandi gruppi italiani e multinazionali alle imprese medie e piccole”.
Ad accompagnare il lavoro del presidente ci sarà la nuova Giunta direttiva composta da: Roberto Boggio, Virginia Filippi, Davide Natale, Luca D’Ambrosio, Antonio Squeo, Luca Scarabosio, Antonio Persici, Pier Maria Salvagno e Michele Scandroglio.

 

Ai microfoni di Oipa Magazine TV, il presidente Umberto Costamagna

 

Print Friendly
Tags: , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*