Credito

Crisi imprese: stretta creditizia meno forte, assunzioni al palo

Si attenua la morsa del credito per le imprese italiane. A svelarlo è un’indagine condotta da Bankitalia in collaborazione con il Sole 24 Ore.
“Le difficoltà di accesso al credito appaiono in attenuazione rispetto al secondo trimestre. La quota di imprese che segnalano un peggioramento delle condizioni di finanziamento – si legge –  si è attestata al 20,8 per cento, in diminuzione rispetto al 26,9 per cento dell’inchiesta di giugno”. Le attese delle imprese sulla posizione di liquidità nei prossimi tre mesi sono leggermente migliorate rispetto all’inchiesta precedente: la quota di coloro che ritengono che tale posizione sarà insufficiente è scesa al 21,4 per cento (dal 25,6 di giugno), mentre è salita al 15,6 (dal 13,2) quella delle aziende che la giudica più che sufficiente. Il quadro permane relativamente più favorevole per le imprese di maggiore dimensione. Per quanto riguarda l’occupazione invece i segnali sono pessimistici. Le attese sulla dinamica dell’occupazione nel breve termine: la quota di imprese che stimano un aumento del numero di addetti nei prossimi tre mesi è rimasta poco al di sotto del 10 per cento; quella delle aziende che ne prefigurano una riduzione e’ lievemente scesa (23,1 per cento da 24,5 nell’inchiesta precedente). In particolare, sempre secondo le rilevazioni Bankitalia, per quanto riguarda le imprese di costruzioni, rispetto alla rilevazione di giugno, si è decisamente attenuato il giudizio negativo sulla situazione economica generale del Paese anche da parte delle imprese operanti nel comparto delle costruzioni: il saldo negativo fra valutazioni di miglioramento e di peggioramento si è attestato a circa 35 punti percentuali, dai 61,8 dell’inchiesta precedente, la probabilità assegnata a uno scenario più favorevole nei prossimi tre mesi e’ lievemente aumentata, salendo dall’8 al 9,4 per cento.

Print Friendly
Tags: , , ,

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*